sui superlativi assoluti

Eliminerei dal vocabolario tutti i superlativi assoluti che esprimono il massimo grado di una qualità senza confronto con altri elementi, senza alcun paragone con altre grandezze. Quando sento parole che terminano con issimo, issima, o alle quali sono anteposti prefissi come arci, stra, super, iper, ultra, extra, ho sempre un sussulto di tristezza.
Mi chiedo sempre come si fa ad essere così categorici, assoluti? Come si fa essere certi della qualità delle cose? Beati loro che vivono con queste certezze.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...